Chi siamo

L'ICCN è stata istituita come una piattaforma per la collaborazione a livello mondiale delle Autorità Locali e delle Organizzazioni della Società Civile per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale come una componente essenziale dello sviluppo sostenibile. L'iniziativa per la creazione del ICCN è stato avviato in occasione della prima Tavola Rotonda internazionale dei sindaci, a Gangneung City, Repubblica di Corea nel 2004. Successivamente i Sindaci partecipanti alla Tavola Rotonda 2008 hanno deciso all'unanimità la fondazione ufficiale dell'ICCN in Egitto. Nella stessa occasione è stato firmato il Protocollo di Intesa con il Coppem.

È l'unica Organizzazione Internazionale dei Governi locali regionali e delle Organizzazioni culturali che mirano a salvaguardare patrimonio culturale immateriale del mondo. L'ICCN è stato accreditata come ONG consultiva dell'UNESCO nel 2012.

L'Ufficio Regionale ICCN per l'Europa e il Mediterraneo nasce ad Agrigento a seguito della decisione dell'Assemblea annuale ICCN 2016, che si è tenuta dal 16 al 18 dicembre nella Città della Valle dei Templi.

La gestione dell'Ufficio è affidata al Coppem, con cui l'ICCN ha siglato un Memorandum of Understanding a Il Cairo nel 2008. Alla gestione partecipa anche il Coordinamento dei Comuni UNESCO di Sicilia, con cui il Coppem ha siglato un Protocollo di intesa nel 2015.

Della Delegazione Siciliana fanno parte, inoltre i Comuni di Palermo, di Catania, di Noto, la Fondazione Patrimonio UNESCO Sicilia e l'Associazione NED.

Vision

Celebrare le Eredità Culturali Immateriali di tutto il Mondo attraverso il coinvolgimento attivo delle Comunità Locali e attraverso scambi culturali strutturati

Mission

Promuovere la cooperazione tra le Autorità Locali e le Organizzazioni della Società Civile per la salvaguardia e la valorizzazione delle Eredità Immateriali e del benessere delle Comunità